A tutto bimbo, Ricette

BARRETTE ENERGETICHE: CIOCCOLATO FONDENTE, MIGLIO SOFFIATO E NOCI

INGREDIENTI:

100 g di cioccolato fondente

25 g di miglio soffiato (o altro cereale soffiato: quinoa, riso, farro, grano saraceno…)

50 g di noci (o altra tipologia di frutta secca: mandorle, nocciole, anacardi…)

 

PROCEDIMENTO

Sciogliete il cioccolato fondente a bagnomaria.

Una volta sciolto il cioccolato aggiungete noci tritate grossolanamente e mescolate bene.

Infine aggiungete i cereali soffiati.

Mescolate accuratamente, così da amalgamare bene tutti gli ingredienti.

Trasferite il composto così ottenuto su un foglio di carta da forno, copritelo con un altro foglio di carta da forno e stendete con il mattarello, fino ad ottenere un unico “blocco rettangolare”, non troppo sottile (circa un cm).

Una volta raffreddato, mettete il tutto in frigorifero per almeno tre ore.

Passate le tre ore, con l’aiuto di un coltello, tagliate delicatamente a fette o barrette della larghezza desiderata.

Conservatele in frigorifero.

Questa è un’ottima idea per una merenda gustosa ma sana, adatta anche ai più piccoli!

Potete creare versioni sempre diverse: basterà cambiare il cereale o la tipologia di frutta secca a seconda delle preferenze.

A tutto bimbo, Ricette

GRISSINI CON FARINA DI CECI

Oggi vi propongo una ricetta, semplice, anzi semplicissima e veloce.

Inoltre rappresenta un modo per introdurre più frequentemente i legumi nell’alimentazione, specialmente in quella dei bambini.

Prepareremo insieme dei grissini, utilizzando la farina di legumi.

Possono essere un’ottima idea per una merenda, anche da portare a scuola oppure per accompagnare un aperitivo tra amici!

INGREDIENTI

130 grammi farina di ceci
25 g olio extra vergine di oliva
sale qb
origano 1 cucchiaio abbondante
Un cucchiaio di concentrato di pomodoro
50 ml acqua
Un cucchiaino di lievito istantaneo per ricette salate

PROCEDIMENTO

In una ciotola mescolare acqua, concentrato di pomodoro e olio extra vergine di oliva.

Aggiungere poi la farina, il sale, l’origano e il lievito.

Mescolare e impastare aiutandovi prima con una forchetta, poi con le mani.

Dividere l’impasto in 10 parti uguali e formare i grissini con le mani.

In forno a 180° per 15-20 minuti.

Appena tolti dal forno potrebbero essere leggermente morbidi all’interno: raffreddandosi diventeranno croccanti.

Se volete, potete sostituire 30 g di farina di ceci con 30 g di farina 00: questo potrebbe essere utile soprattutto le prime volte, soprattutto se li proponete ai vostri bimbi e se non hanno molta confidenza con i legumi!

A tutto bimbo

SCHIUMA – GIOCO PER BAMBINI

Per oggi qualcosa non inerente all’alimentazione!!

Volevo proporvi un’attività da svolgere con i vostri bimbi: la schiuma fatta in casa.

Per prepararla sono necessari:

  • detersivo per piatti
  • zucchero a velo
  • acqua
  • una bottiglia in plastica
  •  un calzino

In una ciotola mettete una bustina di zucchero a velo (io ho utilizzato quello non usato dal panettone di Natale, finalmente ho trovato come riutilizzarlo!), del detersivo per piatti (andate a occhio, circa 3 cucchiai) e mezzo litro di acqua. Mescolate il tutto.

Prendete una bottiglia in plastica e tagliatela a metà, come in foto.

A questo punto infilate il calzino, come in foto.

Immergete la bottiglia nel liquido preparato (lato con il calzino) e soffiate dal collo della bottiglia…puff, come per magia una splendida schiuma inizierà ad uscire!

I bambini vi garantisco che rimarranno estasiati …è un bellissimo gioco di manipolazione, utile per stimolare il senso del tatto, ma anche olfatto (grazie al profumo dello zucchero a velo) e vista (noterete delle stupende sfumature arcobaleno).

Buon divertimento!

 

A tutto bimbo, Ricette

POLPETTE ZUCCHINE E MERLUZZO

Ho deciso di proporvi la ricetta di queste polpette perché in famiglia hanno riscosso un gran successo.

Dovevo trovare un modo per proporre del pesce al mio bimbo, è un buongustaio, ma con il pesce ho sempre grosse difficoltà, forse per il sapore più deciso.

Così ho pensato a delle polpette…diciamocelo, con le polpette è difficile sbagliare, il risultato è sempre garantito!

Ho utilizzato il Bimby per la preparazione (utilizzando la ricetta “polpette di merluzzo”, a cui ho aggiunto delle zucchine), ma di seguito vi lascio la ricetta in modo che tutti possiate replicarla.

Provatele e vi assicuro che rimarrete piacevolmente stupiti!

E per non farvi mancare nulla, potreste completare il piatto accompagnandole con una delicata salsa allo yogurt!

INGREDIENTI

400 g di filetti di merluzzo

200 g di zucchine

40 g di pane raffermo

un uovo

scorza di limone

prezzemolo

sale

PROCEDIMENTO

In una ciotola mettere in ammollo il pane raffermo con dell’acqua.

Con l’aiuto di un mixer frullare i filetti di merluzzo (potete anche utilizzare i filetti surgelati, in questo caso però fateli cuocere precedentemente).

In una ciotola mescolare il merluzzo, le zucchine tagliate fini, l’uovo, la scorza di mezzo limone, un cucchiaino di sale, prezzemolo e il pane precedentemente ammollato (eliminando l’acqua in eccesso).

A questo punto con l’impasto ottenuto formare delle polpette (con un diametro di circa 4 cm) e posizionarle su una teglia rivestita da forno.

Infornare a 180 °C per circa 20-25 minuti.

A tutto bimbo, Ricette

CRACKERS AI SEMI

Ingredienti:

170 ml di acqua tiepida
1 cucchiaino di lievito di birra secco, istantaneo
1 cucchiaino di zucchero
240 g di farina
20 g di semi di chia e 10 g di semi di sesamo
1 cucchiaino di sale fino
60 ml di olio evo

Procedimento:

Versare il lievito nell’acqua tiepida insieme allo zucchero e lasciarlo riposare per 5 minuti.

Unire in una ciotola e mescolare bene farina, semi di chia, semi di sesamo e sale.

Agli ingredienti in polvere aggiungere l’acqua con lievito e zucchero e l’olio.

Continuare a mescolare finché l’impasto risulterà omogeneo ed elastico (non occorre molto tempo).

Coprire con un canovaccio l’impasto e lasciarlo riposare per circa un’ora.

Riscaldare il forno a 180° e preparare una teglia con carta da forno.

Terminata l’ora di riposo stendere l’impasto con un mattarello aiutandosi con della farina.

Coppare l’impasto steso con il taglia-biscotti e sistemare sulla teglia.

Infornare per 12/15 minuti.

 

Ho provato diverse versioni di questi crackers. Nonostante i pochi ingredienti, c’è comunque la possibilità di sperimentare e variare molto la ricetta:

  • si può “giocare” sull’uso delle farine, magari utilizzando farine integrali, oppure farina di farro, di riso, di segale…potete decidere in base al vostro gusto o alle vostre esigenze  quale utilizzare.
  • potete variare i semi nell’impasto, magari utilizzando semi di papavero, oppure semi di lino.
  • potete fare crackers molto sottili (sarà quindi necessario stendere molto bene l’impasto) e così otterrete crackers più croccanti; oppure potete ottenere un prodotto più morbido, lasciando l’impasto più alto. 

 

Ah dimenticavo, questa è un’ottima ricetta per far provare ai vostri bimbi a “mettere le mani in pasta”, si divertiranno sicuramente e per voi saranno un grosso aiuto!