Ricette

POLPETTE DI LENTICCHIE

INGREDIENTI:

350 g di lenticchie cotte
150 g di pane
30 g di olio + 10 g olio per cottura
Un pizzico di sale
Spezie a piacere (io generalmente uso la paprika dolce)

PROCEDIMENTO:

In un mixer frullare lenticchie, pane, olio, sale e spezie.

Con il composto ottenuto formare delle polpette e cuocerle in padella antiaderente a fuoco medio con un cucchiaio di olio, per circa 5 minuti.

Così sono già pronte da gustare, ma abbinate a un sugo di pomodoro saranno ancora più buone.

Provatele!!!
Non ve ne pentirete e avrete trovato un nuovo modo per consumare legumi

Ricette

OVERNIGHT OATMEAL

INGREDIENTI:

30 g di Fiocchi di avena

Un cucchiaio di Semi di chia

Un cucchiaio di nocciole tritate

Bevanda vegetale a scelta (non zuccherata)

Un paio di cucchiai di yogurt bianco naturale

Due cucchiai di frutti rossi

PROCEDIMENTO

Prendete un vasetto in vetro e mettete all’interno i fiocchi di avena, i semi di chia e le nocciole.

Coprite con bevanda vegetale di soia. Aggiungete poi dei cucchiai di yogurt bianco e i frutti rossi.

Chiudete il vasetto e riponetelo in frigorifero per la notte. Alla mattina non vi resterà che mischiare e gustare. In realtà le varianti possono essere molte e questo vi permetterà di creare sempre colazioni diverse!

Ricette

TOFU MARINATO AL FORNO

INGREDIENTI:

200 g di tofu al naturale

PER LA MARINATURA:

succo di mezzo limone

3 cucchiai di salsa di soia

paprika & spezie a piacere

PER LA PANATURA:

farina di ceci

acqua

pangrattato

paprika

olio evo

PROCEDIMENTO

Tagliare a fettine di circa 1 cm il tofu. In una ciotola mettere salsa di soia, succo di limone, paprika (se gradite, spezie a piacere) e un paio di cucchiai di acqua. Adagiare le fettine di tofu nella ciotola e lasciare marinare per un paio di ore.

Una volta trascorso il tempo della marinatura, preparare una pastella con acqua e farina di ceci. L’impasto dovrà risultare semi denso. In un piatto mettere il pangrattato con la paprika e il pepe. Immergere il tofu nella pastella e passarlo successivamente nel pangrattato. Disporli su una placca da forno e mettere un filo di olio.

Cuocere in forno a 180 °C per circa 20 minuti. Gli ultimi 5 minuti potete attivare la funzione di ventola, così da creare una panatura più croccante.

 

Ricette

COTOLETTE DI CECI

INGREDIENTI:
160 g di farina di ceci
120 g di acqua
1 pizzico di sale
1 cucchiaio di olio evo
1 cucchiaio di amido di mais
Paprika
Pangrattato

PROCEDIMENTO:
In una ciotola unire la farina di ceci, il sale, la paprika e l’amico di mais.

Aggiungere l’acqua e l’olio e mescolare fino ad ottenere una composto omogeneo.
Prelevare un cucchiaio del composto e metterlo in una ciotola con del pangrattato, dando la forma della cotoletta (fate attenzione perché è molto delicato l’impatto è potrebbe rompersi).
Scaldare una padella antiaderente con dell’olio e fare cuocere le cotolette un paio di minuti per lato.

In alternativa potete cuocerle in forno, a 180 °C per circa 20 minuti.

Ricette

ORZOTTO CON PISELLI

INGREDIENTI (per due porzioni):

160 g di orzo

150 g di piselli in scatola

10 g di olio evo

mezza cipolla

brodo vegetale

PROCEDIMENTO:

In una casseruola scaldate un cucchiaio di olio con la cipolla tagliata finemente.

Quando la cipolla sarà dorata aggiungete l’orzo (precedentemente sciacquato sotto acqua corrente).

Poco alla volta, proprio come un risotto, aggiungete il brodo caldo. Dopo circa 10 minuti aggiungete i piselli (anche questi sciacquati sotto acqua corrente) e continuate la cottura.

Per la cottura ci vorranno circa 25-30 minuti, ma per essere certi, il modo migliore è sempre l’assaggio!

Aggiustate di sale se necessario.

Servite caldo.

 

 

 

 

 

 

A tutto bimbo, Ricette

BARRETTE ENERGETICHE: CIOCCOLATO FONDENTE, MIGLIO SOFFIATO E NOCI

INGREDIENTI:

100 g di cioccolato fondente

25 g di miglio soffiato (o altro cereale soffiato: quinoa, riso, farro, grano saraceno…)

50 g di noci (o altra tipologia di frutta secca: mandorle, nocciole, anacardi…)

 

PROCEDIMENTO

Sciogliete il cioccolato fondente a bagnomaria.

Una volta sciolto il cioccolato aggiungete noci tritate grossolanamente e mescolate bene.

Infine aggiungete i cereali soffiati.

Mescolate accuratamente, così da amalgamare bene tutti gli ingredienti.

Trasferite il composto così ottenuto su un foglio di carta da forno, copritelo con un altro foglio di carta da forno e stendete con il mattarello, fino ad ottenere un unico “blocco rettangolare”, non troppo sottile (circa un cm).

Una volta raffreddato, mettete il tutto in frigorifero per almeno tre ore.

Passate le tre ore, con l’aiuto di un coltello, tagliate delicatamente a fette o barrette della larghezza desiderata.

Conservatele in frigorifero.

Questa è un’ottima idea per una merenda gustosa ma sana, adatta anche ai più piccoli!

Potete creare versioni sempre diverse: basterà cambiare il cereale o la tipologia di frutta secca a seconda delle preferenze.

Ricette

TORTA CON PERE COTOGNE E CIOCCOLATO

Conoscete le pere cotogne? Sono il frutto della pianta Cydonia oblonga.

Grosse, asimmetriche, di colore giallo- oro, con una polpa molto soda e dal sapore astringente. Quest’ultima caratteristica la rende poco adatta al consumo da crudo. La cottura riesce però a “trasformare” questo frutto, rendendo la polpa più morbida e più dolce.

Per quanto riguarda gli aspetti nutrizionali va sottolineato il buon contenuto di vitamina C, rame, magnesio, potassio, fosforo e ferro. La polpa presenta un abbondante contenuto di fibre, in particolar modo pectina.

Inoltre, sia nella buccia che nella polpa, si trovano buone quantità di polifenoli (in particolar modo i tannini), con azione antiossidante.

Grazie alla loro fragranza, una volta venivano tenute sulla tavola o nei cassetti, e utilizzati come “profumatori”.
Ho utilizzato questa tipologia di pere come base per una torta, ideale per colazione o merenda.

INGREDIENTI:
350 g pere cotogne
80 g zucchero
3 uova
250 g farina
40 g olio di semi di mais
60 g gocce di cioccolato fondente
1 bustina di lievito vanigliato per dolci
1/2 bustina di vanillina
1limone non trattato in superficie
1 cucchiaio di zucchero

PROCEDIMENTO
Grattugiare la scorza di mezzo limone, solo il giallo e metterla da parte.
In una ciotola mettere dell’acqua e aggiungere il succo di mezzo limone.

Sbucciare le pere cotogne e tagliarle a pezzettini. Dato che le pere cotogne tendono ad annerire velocemente, metterle subito in acqua e limone.

Portare ad ebollizione tre dita di acqua in una pentola con il succo del mezzo limone rimasto e un cucchiaio di zucchero. Gettare le pere cotogne a pezzettini e fare bollire per 7 o 8 minuti. Scolare le pere e lasciarle raffreddare.

In una ciotola rompere le uova, aggiungere lo zucchero, il limone grattugiato e l’olio. Mescolare il tutto.
Aggiungere la farina e il lievito setacciato e mescolare. Quando l’impasto è uniforme aggiungere le pere e le gocce di cioccolato.

Versare il composto in una teglia rivestita da carta forno.
Cuocere per 45 minuti circa: la prima mezz’ora con il forno statico e poi con il ventilato per gli ultimi 15 minuti.

 

A tutto bimbo, Ricette

GRISSINI CON FARINA DI CECI

Oggi vi propongo una ricetta, semplice, anzi semplicissima e veloce.

Inoltre rappresenta un modo per introdurre più frequentemente i legumi nell’alimentazione, specialmente in quella dei bambini.

Prepareremo insieme dei grissini, utilizzando la farina di legumi.

Possono essere un’ottima idea per una merenda, anche da portare a scuola oppure per accompagnare un aperitivo tra amici!

INGREDIENTI

130 grammi farina di ceci
25 g olio extra vergine di oliva
sale qb
origano 1 cucchiaio abbondante
Un cucchiaio di concentrato di pomodoro
50 ml acqua
Un cucchiaino di lievito istantaneo per ricette salate

PROCEDIMENTO

In una ciotola mescolare acqua, concentrato di pomodoro e olio extra vergine di oliva.

Aggiungere poi la farina, il sale, l’origano e il lievito.

Mescolare e impastare aiutandovi prima con una forchetta, poi con le mani.

Dividere l’impasto in 10 parti uguali e formare i grissini con le mani.

In forno a 180° per 15-20 minuti.

Appena tolti dal forno potrebbero essere leggermente morbidi all’interno: raffreddandosi diventeranno croccanti.

Se volete, potete sostituire 30 g di farina di ceci con 30 g di farina 00: questo potrebbe essere utile soprattutto le prime volte, soprattutto se li proponete ai vostri bimbi e se non hanno molta confidenza con i legumi!

Ricette

POLPETTE DI FAGIOLI CANNELLINI

INGREDIENTI

350 g di fagioli cannellini

Mezza carota

Mezza cipolla

Olio evo

Pangrattato

20 g Parmigiano reggiano o lievito alimentare in scaglie

Semi di sesamo

Pepe

Prezzemolo

PROCEDIMENTO

Pulite carota e cipolla.

Sgocciolate i fagioli e sciacquateli sotto acqua corrente.

In un mixer frullate: carota, cipolla, fagioli, due cucchiai di pangrattato e il parmigiano.

Dovreste ottenere un composto denso e omogeneo (se sembra troppo morbido aggiungere un cucchiaio di pangrattato).

Aggiungete pepe e prezzemolo tritato e mescolate.

Mettete in un piattino del pangrattato e dei semi di sesamo; col composto ottenuto formate delle piccole polpette da impanare.

Riscaldate in padella un filo d’olio e cuocete le polpette finché non risulteranno dorate. In alternativa potete cuocerle in forno a 180 °C per circa 15 minuti.

 

Ricette

BROWNIES

Avete avanzi di cioccolato dalle uova di pasqua? Metto le mani avanti, probabilmente non succederà a molti…ma nel caso vi trovaste tra questi, vi propongo un’idea per il riciclo…dei semplicissimi BROWNIES!

INGREDIENTI:
60 g di farina
30 g di maizena
95 g di olio di semi
80 g di zucchero di canna
120 g di cioccolato fondente
15-20 g di cacao amaro in polvere
1 uovo
100 ml di latte
80 ml di acqua
200 g di pere

PROCEDIMENTO
In una ciotola mescolare acqua, zucchero, latte e olio. In un pentolino, a bagnomaria, sciogliere il cioccolato fondente. Unire il cioccolato fuso alla ciotola e mescolare bene. Aggiungere farina, cacao amaro e maizena. Amalgamare il tutto e aggiungere l’uovo (precedentemente sbattuto). A questo punto, su una teglia, ricoperta da carta forno versa metà dell’impasto, taglia la pera a dadini sopra all’impasto e copri con la restante parte.
Inforna a 180 gradi per 45/50 minuti.

Ricette

FARINATA DI CECI

Non sempre è semplice introdurre i legumi nell’alimentazione dei più piccoli (a dir la verità, molte volte nemmeno in quella dei grandi 😄)…la strategia che molto spesso utilizzo e quella di iniziare ad introdurli in forma passata nelle minestre, oppure nelle polpette. Un po’ con l’inganno? Esattamente, ma almeno iniziano ad abituarsi un pochino al sapore.
Oggi però voglio proporvi un altro modo…utilizzando la farina dei legumi! Con della farina di ceci e pochi altri ingredienti potrete ottenere una strepitosa farinata.

INGREDIENTI:
150 g di farina di ceci
450 g di acqua
25 g di olio evo
mezzo cucchiaino di sale
un pizzico di pepe nero
una zucchina piccola (facoltativa)

PROCEDIMENTO
In una ciotola mettere la farina e aggiungere molto lentamente e mescolando con una frusta l’acqua. Lasciare riposare il composto per circa mezz’ora a temperatura ambiente. Con l’aiuto di un mestolo forato rimuovere la schiuma formatasi sulla superficie del composto.
Aggiungere l’olio, il sale, il pepe e la zucchina grattugiata finemente. Mescolare il composto.
Preriscaldare il forno a 220 °C. Bagnare e strizzare un foglio di carta da forno e rivestire una tortiera (diametro circa 26-28 cm).
Trasferire il composto nella tortiera e cuocere in forno per 50-55 minuti. Servire calda o tiepida.

 

Ricette

BISCOTTI DI GRANO SARACENO E FRUTTA SECCA

Vi assicuro che di questi biscotti ve ne innamorerete. Sono molto semplici da preparare, ma con un gusto pazzesco…. Io li ho scoperti grazie a cucina botanica, se non sapete chi è andate a vedere il suo sito.

Ho apportato solo due piccole modifiche rispetto alla ricetta originale…purtroppo in tempo di quarantena, si sa, bisogna adeguarsi.

Saranno ottimi per le vostre colazioni o per delle merende sfiziose.

INGREDIENTI

100 g di fiocchi di grano saraceno (potete utilizzare anche fiocchi di avena)
50 g di farina di grano saraceno (basterà frullare i fiocchi finemente, fino a ridurli in farina)
30 g di cioccolato fondente (potete utilizzare anche cocco in scaglie )
1 cucchiaino di lievito per dolci
1 cucchiaino di cannella
½ cucchiaino di sale
80 g di zucchero
65 g di bevanda vegetale
50 g di olio di girasole (o olio di cocco)
2 cucchiai di semi di lino tritati
100 g di frutta secca a piacere

PROCEDIMENTO

in una ciotola mescolare la farina di grano saraceno, i fiocchi di grano saraceno, il cioccolato fondente a scaglie, il lievito, la cannella e il sale.

In un’altra ciotola mescolare lo zucchero con l’olio di girasole, la bevanda vegetale e i semi di lino tritati.

Unire quest’ultimo composto agli ingredienti della prima ciotola, aggiungere la frutta secca tritata e mescolare bene il tutto.

Con il composto ottenuto formare dei biscotti (spessore consigliato 7 mm-1 cm). Infornare 180 °C per 15 minuti circa.

 

Ricette

SPAGHETTI AL PESTO DI ASPARAGI

INGREDIENTI (Per 4 persone)

250 g di asparagi
20 g di mandorle
10 g di semi di chia
Scorza di limone
20 g di olio evo
320 g di spaghetti

PROCEDIMENTO

Pulite e cuocete gli asparagi (al vapore, oppure bolliti…se avete una asparagera è perfetta).

Una volta cotti gli asparagi frullateli in un mixer con le mandorle, i semi di chia, un pezzettino di scorza di limone e olio evo.

Per dare cremositá al pesto aggiungete man mano l’acqua di cottura degli asparagi.

Portate ad ebollizione una pentola di acqua salata e cuocete gli spaghetti per il tempo indicato sulla confezione.

Con il “pesto” ottenuto non vi resta che condire la pasta.

 

Ricette

FILETTO DI ORATA AL FORNO

Molti trovano difficile cucinare il pesce…io invece credo che sia una delle cose più semplici, ma soprattutto rapide. Sicuramente alcuni pesci richiedono tempo e capacità culinarie avanzate 😀, ma se pensiamo ai classici come branzino, merluzzo, orata o platessa, vi posso assicurare che è più semplice di quanto pensiate. Ecco qui un esempio.

INGREDIENTI (per due persone):

300 g di filetti di orata (freschi o surgelati)

una fetta di pane integrale

un cucchiaio di semi di chia

2 cucchiai di frutta secca a piacere (es. noci, mandorle, nocciole..)

prezzemolo

olio evo

succo di limone (o scorza)

PROCEDIMENTO:

In un mixer mettete: una fetta di pane integrale, un cucchiaio di semi di chia, due cucchiai di frutta secca (io ho usato le nocciole), prezzemolo, un filo d’olio e un po’ di succo di limone (o la scorza grattugiata). Frullate il tutto e con il composto ottenuto panate i vostri filetti.

Mettete in forno a 180 gradi per circa 15/20 minuti.

 

Ricette

CREMA DI ARACHIDI

INGREDIENTI:

250 g di arachidi sgusciate tostate (non salate)

PROCEDIMENTO:

Per chi ha il Bimby: mettere nel boccale le arachidi ed eseguire 4 frullate di 15 secondi ognuna alle velocità di 7, 8, 9 e 7. All’inizio otterrete delle briciole, poi pian piano si trasformerà in una crema.

Con un mixer (deve essere abbastanza potente): frullate fino ad ottenere appunto una crema. Il segreto è non “surriscaldare” le arachidi, quindi dovrete procedere per step: frullate per una decina di secondi e poi fermatevi per altri 10-20 secondi, frullate e fermatevi…e così via fino a quando la consistenza è corretta.

Una volta preparato lo potete conservare in un barattolo di vetro con coperchio ermetico e riporlo in frigorifero.

Vi propongo alcuni modi per utilizzarla:

  • spalmata su una fetta di pane integrale con frutta fresca (es. mela/banana/kiwi) o marmellata
  • insieme a della frutta fresca (es. tagliate la banana ola mela a fette e spalmate sopra un velo di crema)
  • per condire delle insalate, in sostituzione all’olio: mescolate un paio di cucchiaini di crema con del limone, pepe e un pizzico di sale
  • nei frullati di frutta: basterà aggiungere un cucchiaino di crema nella frutta a pezzettini prima di frullarla con latte o yogurt
  • nelle preparazioni di dolci

Solo una piccola precisazione: perché l’ho chiamata crema e non burro?

Perché in questo caso l’unico ingrediente sono le arachidi. Nel comune burro invece viene aggiunta anche una fonte di grasso, generalmente un olio di semi, che sicuramente garantisce un aspetto più “cremoso” o potremmo dire “burroso”, ma aumenta anche le calorie!

Ricette

CIABELLONE ALLO YOGURT

INGREDIENTI:
100 g di farina integrale
100 g di farina 0
una bustina di lievito
90 g di zucchero
125 g di yogurt bianco naturale
80 ml di olio di semi di girasole
3 uova
una bustina di lievito

PROCEDIMENTO:
In una ciotola montare le uova con lo zucchero. Unire le farine, il lievito e lo yogurt bianco. Mescolare bene. Aggiungere lo yogurt e l’olio. Amalgamare il tutto.
Versare il composto in uno stampo a forma di ciambella, precedentemente imburrato e infarinato.
Cuocere in forno a 180 gradi per 30 minuti.

Per chi avesse il bimby, può seguire la ricetta ciambellone veloce allo yogurt, riducendo la quantità di zucchero!

 

Ricette

CREMA DI CAVOLFIORE

INGREDIENTI:
500 g di cavolfiore
200 g di patate
60 g di scalogno
600 ml di acqua
20 ml di olio evo
Sale qb
Noce moscata qb

PROCEDIMENTO

Io ho utilizzato il Bimby, seguendo la ricetta “Vellutata di cavolfiore“, modificando però leggermente ingredienti e quantità, come riportato sopra.

Per chi non avesse il Bimby nessun problema…ricetta di seguito!

Tagliare finemente lo scalogno e metterlo in una casseruola con l’olio evo. Fare insaporire olio e scalogno. A questo punto aggiungere le cimette di cavolfiore, le patate tagliate a dadini e coprire con acqua. Salare e aggiungere la noce moscata. Far cuocere circa 30 minuti.

Terminata la cottura frullare il tutto.

Servire calda, accompagnandola a dei crostini di pane integrale.

 

Ricette

PESTO DI CAVOLO NERO

INGREDIENTI

500 g di cavolo nero

30 g di noci

15 g di semi di chia

20 g di parmigiano reggiano

20 ml di olio evo

aglio e peperoncino (facoltativi)

PROCEDIMENTO

Lavare e pulire il cavolo nero. Dovete eliminare la parte centrale della foglia, in quanto più dura. Una volta terminata la pulizia, sbollentatelo in acqua bollente, per circa 5-10 minuti. Per mantenere il colore brillante, una volta sbollentato, mettetelo in acqua e ghiaccio. A questo punto strizzatelo bene. In un mixer frullate noci, semi di chia, cavolo nero e parmigiano reggiano (se vi piace potete aggiungere anche mezzo spicchio d aglio e del peperoncino). Mentre frullate aggiungete l’olio a filo. Per “ammorbidire” ulteriormente il pesto aggiungete dell’acqua di cottura del cavolo nero.

Ora è pronto, non vi resta che utilizzarlo…Come? Potete condire una pasta, oppure come condimento per una bruschetta. Se vi avanza potete congelarlo, così da averlo a disposizione quando il tempo per cucinare è poco:)

Ricette

POLPETTE BROCCOLI E MANDORLE

INGREDIENTI

500 g di broccoli
70 g di mandorle
Acuqua
30 g di fiocchi di avena (o grano saraceno)
30 g di Farina di ceci
20 g di Pangrattato
Un cucchiaino di sale
Olio evo

PROCEDIMENTO

Cuocere i broccoli al vapore.
In una ciotolina stemperare la farina di ceci con l’acqua. Tritare nel mixer metà dei broccoli lessati e le mandorle. Unire poi la crema preparata con la farina di ceci, il pangrattato, il sale, il pepe e la metà dei broccoli restanti tagliati a pezzettini. Mescolare bene il tutto e formare delle polpette, dal diametro di circa 7 cm, e schiacciarle leggermente col palmo della mano. Cuocere in forno per circa 10 minuti a 180 gradi, oppure in padella antiaderente, 5 minuti per lato.

 

Ricette

INSALATA FINOCCHI, ARANCE E MELAGRANA

INGREDIENTI

Un finocchio

Due arance

Mezza melagrana

Olio evo

Sale

Pepe nero

PROCEDIMENTO

Pulite e lavate il finocchio. Tagliatelo a listarelle (di circa 1-2 cm) e ponetelo in una ciotola.

Pelate a vivo l’arancia (assicurandovi di non lasciare parti bianche), taglitela a fette sottili e aggiungetela al finocchio.

A questo punto sgranate la melagrana e aggiungete i chicchi a finocchio e arancia.

Spremete mezza arancia e con il succo ottenuto condite l’insalata.

Aggiungete un filo di olio, sale e pepe.

Ora non vi resta che servire.

Se volete potete anche aggiungere delle noci spezzettate:)

 

Ricette

ZUPPA DI LENTICCHIE

INGREDIENTI

80 g di cipolla

80 g di carota

30 g di sedano

uno spicchio di aglio

30 ml di olio evo

800 g di acqua

una foglia di alloro

150 g di zucchine

150 g di patate

un cucchiaino di sale

un cucchiaino di curry o curcuma

150 g di lenticchie secche (o 450 g di lenticchie cotte in scatola)

PROCEDIMENTO

Sciacquare sotto acqua corrente le lenticchie e metterle in ammollo in acqua circa 3 ore.

Tritare carota, cipolla e sedano. In una casseruola mettere il trito con l’olio evo e lo spicchio d’aglio. Far rosolare a fuoco basso per circa 5 minuti. Nel frattempo tagliare a pezzi di circa un centimetro patate e zucchine. Aggiungere patate, zucchine e lenticchie nella casseruola. Coprire il tutto con l’acqua ed aggiungere alloro, sale e curry. Far cuocere a fuoco medio per circa 30-40 minuti.

Se decidete di utilizzare le lenticchie in scatola, aggiungetele cinque minuti prima del termine della cottura.

Servire la zuppa calda, insieme a del pane integrale tostato!

Per chi avesse il bimbi, può seguire i passaggi della ricetta “zuppa di lenticchie”

Buon appetito!

Ricette

CIAMBELLA CAROTE E MANDORLE

INGREDIENTI

250 g di farina 0

120 g di zucchero

scorza di limone (non trattato)

300 di carote

100 g di mandorle

120 g olio di semi di girasole

3 uova

una bustina di lievito in polvere per dolci

PROCEDIMENTO

Preriscaldare il forno a 180 °C. Imburrare e infarinare uno stampo per ciambella (diametro 25 cm) e tenere da parte.

Grattugiare le carote e tritare le mandorle. Riporle in una ciotola e tenerle da parte.

In una ciotola mettere  la scorza del limone grattugiata, lo zucchero e le uova.  Mescolare con l’aiuto di uno sbattitore elettrico, fino ad ottenere un composto spumoso. Aggiungere olio, carote e mandorle.

Infine incorporare la farina con il lievito. Mescolare bene il tutto.

Trasferire il composto nello stampo precedentemente imburrato e infarinato e cuocere in forno per 35-40 minuti, fino a leggera doratura.

Sarà una torta perfetta per la vostra colazione, oppure per una merenda sfiziosa!

Ricette

POLPETTE DI FAGIOLI E TONNO

POLPETTE DI FAGIOLI E TONNO
Recentemente vi avevo lasciato la ricetta delle polpette con merluzzo e zucchine, visto il successo riscosso ho deciso di proporne un altro tipo. Questa volta l’ingrediente principale è un legume, insieme a del pesce. Anche in questo caso la scelta non è casuale, come per il pesce, anche i legumi sono un alimento spesso “difficile” da introdurre nell’alimentazione, soprattutto per i bambini. Ma con le polpette…non si sbaglia mai! Non vi resta che provarle😊

INGREDIENTI (per 4 persone)

500 g di fagioli borlotti (o cannellini o fagioli rossi) lessati
100 g di tonno in scatola al naturale
1 scalogno
pangrattato (60 g nell’impasto e 100 g per la panatura)
Olio evo
prezzemolo

PROCEDIMENTO

Frullare in un mixer scalogno, tonno, fagioli, prezzemolo e pangrattato; in base alle vostre preferenze potrete decidere se mantenere un impasto piuttosto grossolano, oppure tritare tutto fino a ridurre in purea.

Formare delle polpette con l’impasto ottenuto e panarle leggermente nel pane grattugiato.

Disporre le polpette formate in una teglia rivestita con carta forno, aggiungere un filo di olio e infornare per 20 minuti a 180 °C. Servire calde.

Ricette

UOVA AL POMODORO

Le uova al pomodoro sono un piatto saporito, molto sfizioso e nutriente. Perfette soprattutto per un pranzo, o per una cena veloce. Anche quando abbiamo poche cose in frigo, le uova, di solito, non mancano mai.

INGREDIENTI

2 uova

mezzo scalogno

passata al pomodoro

prezzemolo

olio evo

PROCEDIMENTO

In una padella antiaderente far scaldare un cucchiaino di olio con lo scalogno tritato finemente. Unire la passata di pomodoro e far cuocere 5-10 minuti. Trascorsi questi minuti rompere all’interno della salsa le due uova e lasciarle cuocere, facendo rimanere il rosso morbido, ci vorranno pochi minuti. Guarnite con un po’ di prezzemolo e servite calde. Se accompagnate le uova con una bella porzione di verdura (degli spinaci sono l’ideale) e del pane integrale avrete costruito un piatto sano, gustoso e completo!

 

 

A tutto bimbo, Ricette

POLPETTE ZUCCHINE E MERLUZZO

Ho deciso di proporvi la ricetta di queste polpette perché in famiglia hanno riscosso un gran successo.

Dovevo trovare un modo per proporre del pesce al mio bimbo, è un buongustaio, ma con il pesce ho sempre grosse difficoltà, forse per il sapore più deciso.

Così ho pensato a delle polpette…diciamocelo, con le polpette è difficile sbagliare, il risultato è sempre garantito!

Ho utilizzato il Bimby per la preparazione (utilizzando la ricetta “polpette di merluzzo”, a cui ho aggiunto delle zucchine), ma di seguito vi lascio la ricetta in modo che tutti possiate replicarla.

Provatele e vi assicuro che rimarrete piacevolmente stupiti!

E per non farvi mancare nulla, potreste completare il piatto accompagnandole con una delicata salsa allo yogurt!

INGREDIENTI

400 g di filetti di merluzzo

200 g di zucchine

40 g di pane raffermo

un uovo

scorza di limone

prezzemolo

sale

PROCEDIMENTO

In una ciotola mettere in ammollo il pane raffermo con dell’acqua.

Con l’aiuto di un mixer frullare i filetti di merluzzo (potete anche utilizzare i filetti surgelati, in questo caso però fateli cuocere precedentemente).

In una ciotola mescolare il merluzzo, le zucchine tagliate fini, l’uovo, la scorza di mezzo limone, un cucchiaino di sale, prezzemolo e il pane precedentemente ammollato (eliminando l’acqua in eccesso).

A questo punto con l’impasto ottenuto formare delle polpette (con un diametro di circa 4 cm) e posizionarle su una teglia rivestita da forno.

Infornare a 180 °C per circa 20-25 minuti.

Ricette

RISO ROSSO CON PESTO DI ZUCCHINE, BASILICO, NOCCIOLE E POMODORI SECCHI

Ingredienti (per 4 persone):

320 g di riso rosso

250 g di zucchine

30 g di nocciole

4 pomodori secchi

basilico

20 g di olio evo

sale q.b.

pepe q.b.

Procedimento: 

Lessare il riso rosso in acqua bollente salata. Il tempo di cottura dipende dal riso, generalmente ha un tempo di cottura abbastanza lungo, circa 30-35 minuti. Nel mentre possiamo occuparci del pesto!

Il primo passaggio è quello di reidratare i pomodori secchi: mettere i pomodori in un pentolino con acqua fredda e un cucchiaio di aceto, porre sul fuoco, portare a bollore ed attendere che risultino ben idratati.

In una pentola far scaldare un cucchiaio di olio e saltare le zucchine, tagliate a cubetti di circa 2 cm, a fiamma vivace. Terminata la cottura frullare nel mixer nocciole, zucchine, pomodori secchi, sale, pepe. Al pesto ottenuto aggiungere poi un cucchiaio di olio e dell’acqua di cottura del riso così da ammorbidirlo.

Terminata la cottura del riso, scolarlo e condirlo con il pesto preparato.

Impiattare e servire.

Ottimo anche nella versione fredda =)

 

 

A tutto bimbo, Ricette

CRACKERS AI SEMI

Ingredienti:

170 ml di acqua tiepida
1 cucchiaino di lievito di birra secco, istantaneo
1 cucchiaino di zucchero
240 g di farina
20 g di semi di chia e 10 g di semi di sesamo
1 cucchiaino di sale fino
60 ml di olio evo

Procedimento:

Versare il lievito nell’acqua tiepida insieme allo zucchero e lasciarlo riposare per 5 minuti.

Unire in una ciotola e mescolare bene farina, semi di chia, semi di sesamo e sale.

Agli ingredienti in polvere aggiungere l’acqua con lievito e zucchero e l’olio.

Continuare a mescolare finché l’impasto risulterà omogeneo ed elastico (non occorre molto tempo).

Coprire con un canovaccio l’impasto e lasciarlo riposare per circa un’ora.

Riscaldare il forno a 180° e preparare una teglia con carta da forno.

Terminata l’ora di riposo stendere l’impasto con un mattarello aiutandosi con della farina.

Coppare l’impasto steso con il taglia-biscotti e sistemare sulla teglia.

Infornare per 12/15 minuti.

 

Ho provato diverse versioni di questi crackers. Nonostante i pochi ingredienti, c’è comunque la possibilità di sperimentare e variare molto la ricetta:

  • si può “giocare” sull’uso delle farine, magari utilizzando farine integrali, oppure farina di farro, di riso, di segale…potete decidere in base al vostro gusto o alle vostre esigenze  quale utilizzare.
  • potete variare i semi nell’impasto, magari utilizzando semi di papavero, oppure semi di lino.
  • potete fare crackers molto sottili (sarà quindi necessario stendere molto bene l’impasto) e così otterrete crackers più croccanti; oppure potete ottenere un prodotto più morbido, lasciando l’impasto più alto. 

 

Ah dimenticavo, questa è un’ottima ricetta per far provare ai vostri bimbi a “mettere le mani in pasta”, si divertiranno sicuramente e per voi saranno un grosso aiuto!

Ricette

TOPINAMBUR AL FORNO

Ingredienti

Topinambur

olio evo

limone

spicchio di aglio

pepe

erbe aromatiche

Procedimento

Lavare accuratamente il topinambur sotto acqua corrente ed aiutarsi con una spazzola per eliminare eventuali residui di terra.

Tagliarlo a fettine sottili, aiutandovi con una mandolina, e immergetele in acqua fredda e limone per circa mezz’ora. In una ciotola mettete le erbe aromatiche (potete usare quelle che più preferite, io ho usato prezzemolo, rosmarino e timo), olio, pepe, aglio e le fettine di topinambur. Mescolate il tutto e lasciate riposare una decina di minuti.

Disponete le fettine in una teglia ricoperta con carta da forno e cuocete in forno a 180 °C per circa 30/40 minuti. Servite il topinambur appena sfornato, ideale come contorno!

Ah dimenticavo, quando maneggiate il topoinambur, passate le mani con un po’ di limone, così da non ritrovarvele nere!

Ricette

PLUMCAKE ALLE MELE, MANDORLE E CANNELLA

Ingredienti

200 g di farina

80 g di zucchero

100 g di mandorle

3 uova

150 ml di olio di semi di girasole

1 pizzico di sale

1/2 bustina di lievito

1 kg di mele

1 cucchiaino di cannella

Procedimento

Sbattere le uova con lo zucchero, fino ad ottenere un composto spumoso; aggiungere l’olio e poi tutti gli ingredienti in polvere ( farina setacciata, lievito, pizzico di sale, e cannella). Mescolare il tutto ed aggiungere le mandorle sminuzzate e le mele tagliate a dadini (tenete da parte metà mela così da decorare la torta in superficie). Ricoprire con la carta forno uno stampo a forma di plumcake e versare l’impasto. Adagiate delle fettine di mela sopra l’impasto ed infornate a 180 °C per 30/40 minuti.

 

 

 

Ricette

STRACCETTI DI POLLO CON VERDURE CROCCANTI ALLA PAPRIKA

Ingredienti (per 2 persone)

300 g di pollo

1 carota

1 zucchina

mezzo peperone

paprika

Procedimento

Tagliare il pollo a straccetti e farlo cuocere su una piastra.

In una pentola far saltare con un filo di olio zucchina, peperone e carota tagliati a listarelle.

Aggiungere della paprika (dipende dal gusto che volete ottenere, io ne ho messo mezzo cucchiaino) e terminare la cottura. Ci vorranno circa 5-8 minuti a fiamma vivace.

Aggiungere il pollo alle verdure, far saltare un paio di minuti e servire bene caldo.

Ricette

INSALATA DI ANGURIA E FETA CON MENTA E BASILICO

INGREDIENTI (per 4 persone):

800 g Anguria

160 g Feta

Qualche foglia di Menta e Basilico

2 cucchiai di Olio evo

1 cucchiaio di Succo di limone

Sale e pepe

 

PROCEDIMENTO:

Tagliate l’anguria a pezzetti e la feta a cubetti; spezzettate la menta e il basilico con le mani. Riunite tutti gli ingredienti in una ciotola.
Preparate un’emulsione di olio evo, succo di limone, sale e pepe con la quale condirete l’insalata appena preparata.  Mescolate bene e servite subito in tavola.

ATTENZIONE: questa insalata va consumata appena preparata e non è adatta ad essere conservata, essendo l’anguria molto acquosa rilascerebbe troppa acqua che “inzuppa” l’insalata, creando una consistenza non più piacevole!

Ricette

INSALATA DI FARRO

INGREDIENTI (PER 2 PERSONE)

160 g di farro

150 g di pomodorini

1 zucchina

basilico

origano

olio extravergine di oliva

PROCEDIMENTO

Lessate il farro in abbondante acqua bollente salata (ci vorranno circa una ventina di minuti). Nel mentre tagliate a dadini la zucchina e saltatela in padella con un filo di olio evo. I pomodorini tagliateli a pezzettini e conditeli con un filo di olio e dell’origano.  Terminata la cottura del farro scolatelo e sciacquatelo sotto l’acqua fredda. A questo punto non resta che aggiungere l’olio, i pomodorini, le zucchine e il basilico (spezzettato a mano!).

Riporre il tutto in frigorifero e il piatto è pronto!

Dimenticavo, per renderlo un piatto unico e completo dobbiamo aggiungere una parte proteica. Cosa possiamo aggiungere quindi? Abbiamo solo l’imbarazzo della scelta: tonno, sgombro, fiocchi di latte, legumi, straccetti di carne alla piastra, tofu, uovo sodo…insomma libera scelta:)

Ricette

TORTA PERE E CIOCCOLATO

INGREDIENTI

100 g di farina integrale

120 g di farina tipo 0

80 g di zucchero integrale di canna

40 g di cacao amaro

mezza bustina di lievito per dolci (8 g) oppure cucchiaino raso di bicarbonato

1 cucchiaino di aceto bianco di mele o di vino

250 g di acqua

50 g di olio di semi di girasole ( o vostro preferito)

60 g di gocce di cioccolato

2 pere Abate o Kaiser

1 limone

1 cucchiaio di zucchero

PROCEDIMENTO

Sbucciate 2 pere e tagliatele a cubetti, mettetele in una ciotola con il succo di 1 limone e 1 cucchiaio di zucchero, mescolate e fate insaporire. In una terrina versate le farine setacciate con il lievito ed il cacao, lo zucchero e mescolate brevemente.
Unite un cucchiaino di aceto, l’acqua, l’olio e mescolate per un minuto con una frusta a mano, (non dovete mescolare a lungo ma giusto amalgamare gli ingredienti!). Unite le gocce di cioccolato e le pere senza l’eventuale liquido. Rivestite uno stampo da 22cm con carta forno in cui verserete l’impasto. Infornare a 170° per 40 minuti: non fate cuocere troppo la torta, deve rimanere leggermente umida.

Ricette

TORTA ALLE MELE

INGREDIENTI:

1 Kg di mele

80 g di zucchero

150 g di farina (75 g di tipo 2 e 75 g di tipo 0)

1 uovo

1 bustina di lievito

latte parzialmente scremato (o in alternativa una bevanda vegetale)

un pizzico di sale

PROCEDIMENTO:

lavorare l’uovo con lo zucchero; incorporare la farina e poco latte, in modo da ottenere una pastella semiliquida. Aggiungere il lievito, un pizzico di sale ed incorporare le mele tagliate a pezzetti. Versare il composto in una tortiera foderata con carta forno e cuocere in forno preriscaldato statico a 180 °C per circa 40 minuti.

Ricette

ZUPPA DI FARRO, CECI E FUNGHI

INGREDIENTI (PER 2 PERSONE)

100 g di farro

240 g di ceci lessati

mezza cipolla

200 ml di salsa di pomodoro

100 g di funghi

olio evo

sale

pepe

rosmarino

PROCEDIMENTO

In una casseruola versate il farro insieme ai funghi (reidratati in acqua per 30 minuti). Unite la salsa di pomodoro e 250 ml di acqua. Aggiungete la cipolla tritata e portate a cottura, aggiungendo i ceci lessati una volta trascorsa la metà del tempo. Il tempo di cottura dipende dal farro che utilizzate (generalmente 20-30 minuti). Terminata la cottura servite la zuppa ben calda con un filo d’olio, una macinata di pepe, un pizzico di sale e del rosmarino tritato finemente.

Ricette

PORRIDGE

INGREDIENTI

130 ml di bevanda a base di avena

30 g di fiocchi di avena

150 g frutta fresca

15 g di frutta secca

PREPARAZIONE

In un pentolino scaldare il latte con i fiocchi di avena (l’ideale sarebbe mettere in ammollo i fiocchi di avena la sera prima). Il tempo di cottura dipende dalla cremosità che vogliamo ottenere: più desideriamo un porridge cremoso, più tempo dovremo lasciarlo sul fornello! Una volta raggiunta la consistenza desiderata trasferiamo il composto in una ciotola e completiamo con frutta fresca e frutta secca. Io ho deciso di guarnirlo con kiwi, banana e mandorle.

Questo è solo una delle infinite ricette di porridge: la scelta degli ingredienti può infatti essere molto varia! Potete utilizzare il latte vaccino, oppure un altra bevanda vegetale (di soia, di riso, di mandorla…), i fiocchi possono essere di farro, di orzo, di soia. Anche per la frutta potete spaziare moltissimo, sia per quella fresca, che per quella secca. Insomma, in base ai vostri gusti e alle vostre voglie potete creare la colazione che più preferite!!

Ricette

ORZOTTO CON BROCCOLI, CAROTE E SGOMBRO

INGREDIENTI (PER 2 PERSONE)

100 g di orzo

250 g di broccolo

1 carota

100 g di sgombro

1 spicchio d’aglio

peperoncino

1 cucchiaio di olio

PREPARAZIONE:

Mondate e lavate sotto acqua corrente il broccolo; ricavate delle cimette e fatele cuocere a vapore. Nell’acqua utilizzata per la cottura a vapore dei broccoli, adeguatamente salata e portata a bollore, fate lessare l’orzo. Nel mentre preparate il condimento: in una pentola fate scaldare un cucchiaio di olio con lo spicchio d’aglio e il peperoncino, aggiungete i broccoli, la carota tagliata a julienne e lo sgombro. Fate insaporire il tutto per pochi minuti. Una volta terminata la cottura dell’orzo scolatelo e unitelo al condimento preparato.

Ricette

TORTA SOFFICIE AL SUCCO DI ARANCIA

INGREDIENTI:

250 ml di spremuta di arancia

50 g di zucchero

150 g di farina 0

100 g di farina integrale

5 cucchiai di olio di semi di girasole

1 bustina di lievito

Scorza di arancia grattugiata

PROCEDIMENTO:

In una ciotola mescolare la spremuta di arancia insieme allo zucchero, fino al suo completo scioglimento. A questo punto unire la scorza di arancia, l’olio, le farine setacciate, ed infine il lievito. Mescolare tutti gli ingredienti fino ad ottenere un composto omogeneo. Foderare con carta forno uno stampo a ciambella da circa 18 cm ed infornare a 180 °C (funzione statica) per 30 minuti.

Ricette

BUDINO CIOCCOLATO E MENTA

INGREDIENTI (per circa 6 porzioni):
– 500 mL di acqua
– 1 bustina di tè verde
– Qualche foglia di menta fresca
– 30 g di zucchero di cocco (o 50 g di zucchero di canna)
– 50 g di cioccolato fondente 70% (o 2 cucchiaini di cacao amaro)
– 40 g di amido di mais
– pizzico di sale
PROCEDIMENTO:
portare ad ebollizione l’acqua con le foglie di menta ed unire la bustina di tè verde; sciogliere a bagnomaria il cioccolato, poi unire lo zucchero di canna, il sale e l’amido di mais. Iniziare a mescolare con la frusta e aggiungere a poco a poco il tè verde. Portare ad ebollizione e cuocere per qualche minuto per addensare il composto. Versare il composto nelle coppette e una volta raffreddato conservare in frigorifero.

Ricette

GNOCCHETTI DI CECI

INGREDIENTI:

250 g di ceci cotti
30 g di farina di ceci
Un uovo piccolo
Un pizzico di sale
Passata di pomodoro
Olio evo

PREPARAZIONE: frullate i ceci cotti in modo da ottenere una crema (se utilizzate i ceci in scatola sciacquateli bene sotto acqua corrente), unite ad essi la farina di ceci, un pizzico di sale e l’uovo. A questo punto non vi resta che impastare, in modo da amalgamare tutti gli ingredienti. Formate una palla e lasciatela riposare una mezzoretta in frigorifero. Tagliate la palla in piccoli pezzi e disponeteli su di un piano da lavoro, possibilmente in legno, cosparso con un po’ di farina. Realizzate dei cilindri e tagliateli trasversalmente ogni 2 o 3 centimetri circa. Portate ad ebollizione abbondante acqua salata e versate gli gnocchetti: come per i classici gnocchi di patate anche questi sono pronti una volta che li vedrete riaffiorare in superficie. Scolateli e conditeli con della passata di pomodoro e un filo di olio extravergine di oliva.

Se non siete soliti consumare i ceci, oppure se questi vi causano gonfiore addominale invece di frullarli, il consiglio è quello di passarli al passaverdure.

Ricette

RICETTE CON LA ZUCCA

ZUCCA AL FORNO
INGREDIENTI:
zucca
sale, pepe e aromi
PROCEDIMENTO:
Pulite la zucca e tagliatela a fettine sottili  (circa 2 cm). Disponete le fette su una teglia ricoperta di carta forno, leggermente unta di olio. Condite con rosmarino (oppure timo), sale, pepe e un filo d’olio. Cuocete in forno ventilato preriscaldato a 180/200°C per circa 20 minuti o finché la zucca non sarà ben tenera. Per dorare bene la superficie, potete accendere il grill negli ultimi 5 minuti di cottura. La zucca al forno è pronta, lasciate intiepidire e servite.

TORTA ALLA ZUCCA E CIOCCOLATO
INGREDIENTI:
270 g di zucca pulita e tagliata a cubetti
150 g di olio di semi di girasole
3 uova a temperatura ambiente
130 g di zucchero integrale di canna
140 g di farina integrale
100 g di farina 00
80 g di farina di mandorle
1 bustina di lievito per dolci
80 g di gocce di cioccolato fondente
1 arancia (buccia grattugiata)
PROCEDIMENTO:
Nel mixer frullate la zucca con l’olio fino ad ottenere una crema omogenea. In una terrina montate le uova con lo zucchero in modo da renderle chiare e spumose, unite poi la buccia grattugiata di un’arancia non trattata. Aggiungete le farine setacciate con il lievito, alternandola alla crema di zucca, e continuate a mescolare. Incorporate ora la farina di mandorle. Unite le gocce di cioccolato precedentemente infarinate, e mescolate velocemente con una spatola. Oliate ed infarinate uno stampo a ciambella da 24 cm in cui verserete l’impasto. Fate cuocere in forno a 175° (funzione statica) per circa 50-55 minuti. Prima di sfornare fate sempre la “prova stecchino”: immergete lo stecchino nella torta, dovrà uscire asciutto! Fate intiepidire il dolce e poi sformatelo.

GNOCCHI DI ZUCCA
INGREDIENTI:
600 g di polpa di zucca cotta (1 zucca da circa 1, 3 kg)
300 g di farina
1 uovo
sale q.b.
PROCEDIMENTO:
Dividete la zucca in grossi spicchi, eliminate i semi, lasciando però la buccia. Avvolgeteli in un foglio di carta stagnola e poneteli in forno preriscaldato a 200°C per un’ora circa (il tempo di cottura della zucca dipende dalle dimensioni e dalla tipologia). Una volta cotta, la polpa della zucca sarà molto morbida, non vi resta che ridurla in purea con una forchetta, oppure potete utilizzare uno schiacciapatate.
Lasciate intiepidire la purea e poi iniziate ad impastare con l’uovo, la farina e il sale, fino a quando non otterrete la consistenza desiderata. A questo punto non vi resta che dividere l’impasto in più parti, formare dei filoncini e tagliarli in pezzetti da circa un centimetro per creare la classica forma del gnocco. Lessate gli gnocchi per pochi minuti in acqua salata: saranno cotti non appena verranno in superficie. Prelevateli con una schiumarola e conditeli a vostro piacimento!! Un consiglio: per non farlo diventare un piatto calorico meglio condirlo con un semplice sugo al pomodoro.

Ricette

CELLENTANI AL PESTO DI SPINACI

INGREDIENTI PER 2 PERSONE:

300 g di spinaci (freschi o surgelati) 160 g di cellentani integrali
20 g di pinoli
1 cucchiaio di ricotta

 

PROCEDIMENTO

Portare ad ebollizione una pentola con acqua salata e far cuocere la pasta integrale. Nel mentre cuocere a vapore gli spinaci, condirli a piacimento (es. olio, pepe e sale) e poi frullarli insieme ai pinoli leggermente tostati. Unire al composto un cucchiaio di ricotta e condire con esso la pasta scolata.

 

Ricette

RISO ROSSO INTEGRALE CON SALMONE E ZUCCHINE

Ingredienti per 2 persone:

160 g di riso rosso integrale
100 g di salmone
200 g di zucchine
Timo
Sale marino
Olio evo

Procedimento

Dopo aver sciacquato il riso sotto acqua fredda corrente versarlo in una pentola di acqua fredda e portiamo ad ebollizione. Una volta raggiunto il bollore, abbassare il fuoco, girare il riso con un cucchiaio e lasciarlo cuocere con il coperchio appoggiato, ma leggermente scostato. Dovrà cuocere circa 35 minuti dal momento in cui  viene versato in pentola. Nel mentre tagliere a cubetti le zucchine, farle cuocere per circa 10 minuti in padella con un filo di olio e aromatizzarle con del timo (aggiungere eventualmente un po’ di acqua per ammorbidirle). Frullare metà delle zucchine in modo da ottenere una crema. Quando la cottura del riso è quasi ultimata aggiungere alle zucchine il salmone tagliato a listarelle e far cuocere per un paio di minuti. Una volta cotto, scolare il riso, unirlo al condimento preparato ed infine guarnire con la crema di zucchine.